Ciao papà – Hi dad

Io non so dove vanno le persone quando cessano di vivere Ma so dove restano e tu resterai per sempre nel mio cuore Avrei voluto esserti vicino e tenerti la mano perché il dovere di un figlio è quello di accompagnare chi gli ha dato la vita nel momento in cui ci lascia Non me…

A dream team will lead Finland

Una squadra da sogno guiderà la Finlandia Sanna Marin, 34 anni, già ministro dei trasporti, è stata eletta primo ministro del governo finlandese, diventando il primo ministro più giovane del paese e il più giovane ministro in servizio del mondo La nomina di Marin arriva dopo che il primo ministro uscente, Antti Rinne, si era…

Senza parole!

Ho viaggiato su questo ponte migliaia di volte quando lavoravo a Genova, code interminabili, traffico impressionante, una manutenzione continua con cantieri sempre aperti nel corso degli anni … ma oggi nel 2018 in Italia si muore ancora per l’imperizia di qualcuno e come al solito verremo inondati da un fiume di parole che non serviranno…

Governo – Mattarella è andato oltre!

Credo che lo spettacolo che la politica offre in queste ore sia uno dei peggiori che si sia mai visto da anni, non fosse altro per il fatto che quasi la metà degli elettori non comprende perché non possa partire un governo capace di ottenere la maggioranza piena nei due rami del Parlamento. Come sempre…

Mattarella sotto scacco ..

In queste ore sono stati scritti fiumi di parole sulla decisione assunta dal Presidente Mattarella che ha di fatto cassato il governo giallo-verde che stava per nascere a guida Lega – Movimento 5 Stelle perché a suo dire il Prof. Savona destinato al ministero dell’Economia avrebbe potuto in qualche modo con le sue idee compromettere…

Governo una poltrona per TRE

Da oggi il Presidente della Repubblica Mattarella inizierà le consultazioni al Quirinale per cercare di trovare una soluzione condivisibile tra le varie forze politiche che aspirano a formare un nuovo Governo che possa presentarsi con i numeri necessari per poter ottenere una fiducia ampia in entrambi i rami del Parlamento. La strada sembra quantomeno tracciata…

Il crollo di un certo tipo di giornalismo

  Le elezioni di ieri con la netta vittoria del Movimento 5 Stelle e la notevole affermazione della Lega Nord di Salvini hanno decretato il crollo di un certo tipo di giornalismo che non ha più ragione di esistere! I due partiti più bersagliati da un giornalismo che ha dato dei poveretti ai candidati del…

Politica: cambiare l’Italia si può!

  Dopo una campagna elettorale in cui la politica ha dato il peggio di se promettendo di tutto e di più pur sapendo che ben difficilmente le promesse fatte potranno essere mantenute, oggi gli italiani avranno la possibilità di cambiare l’Italia! In tempi non sospetti, quando il Movimento 5 Stelle si stava affacciando sulla scena…