News

19° Fiera Nazionale del Marrone – Cuneo 13,14 e 15 ottobre 2017

Dal 13 al 15 ottobre per tre giorni Cuneo offrirà ai suoi visitatori una delle più importanti rassegne gastronomiche d’Italia mettendo in vetrina lungo le vie e le piazze della parte antica della città i prodotti tipici del territorio cuneese e non solo, visto che saranno presenti espositori provenienti da ogni parte d’Italia (saranno oltre un centinaio attentamente selezionati dal Comune di Cuneo, Slow Food, Coldiretti, Confartigianato e ATL).
La regina della Fiera sarà la castagna che è stata la prima IGP cuneese.
L’atmosfera che si respirerà in città sarà come sempre festaiola, accompagnata da un tripudio di colori, profumi e sapori e da un sottofondo tanto caro a grandi e piccini, quello del ritmo scoppiettante dei môndaj (nell’edizione 2010 sono state consumate 250 quintali di castagne, che corrispondono a circa 165.000 sacchetti di caldarroste).
La storia recita che le prime edizioni della Fiera risalgono agli anni trenta, quando la città di Cuneo era un centro mercatale dei prodotti castanicoli tra i più forniti del nord Italia.
L’avvento della II Guerra Mondiale ne portò la sospensione e solo nel 1999 si pensò a rimetterla in piedi grazie all’avvio da parte dell’ATL del progetto “Il Tempo delle castagne” e alla buona volontà di Edue Magnano che ebbe l’intuizione di incentrare la Fiera sulla valorizzazione di un prodotto tipico nostrano come la castagna.
Dopo un periodo di gestazione nel quale si susseguono anno dopo anno le varie edizioni nel 2004 viene ceduta dall’Associazione per la valorizzazione della castagna la titolarietà della Fiera al Comune di Cuneo e nel 2007 (quello che è definito “l’anno della svolta”) la Fiera ritrova il suo slancio con la nascita dei saloni tematici, che di fatto ridisegnano la Fiera e i suoi spazi; inoltre grazie al contributo di Slow Food viene redatto un nuovo disciplinari più stringente per gli espositori che porta ad avere una partecipazione più in linea con le tematica della Fiera stessa.
Nel 2009 la Fiera diventa nazionale e allarga i suoi spazi occupando Piazzetta Audiffredi e Piazza Torino, mentre per la prima volta dopo gli anni ’30, ritorna su Piazza Galimberti.
Nascono iniziative collaterali alla Fiera che non è più solo un momento enogastronomico, ma lascia spazio anche all’artigianato d’eccellenza, ai laboratori didattici, a iniziative culturali, mostre, spettacoli e concerti, tanto che per molti visitatori la Fiera non è più un appuntamento mordi e fuggi ma un avvenimento da gustare per l’intero week end, come testimoniano le oltre 300.000 presenze dell’ultima edizione.

 

 

Tra gli appuntamenti collaterali vanno segnalati:

Venerdì 13 ottobre
Flavio Boltro meetings friends!
Teatro Toselli – Via Teatro Giovanni Toselli, 9 – ore 21
A cura del Conservatorio “G.F. Ghedini”, concerto
Ingresso libero previa dotazione di apposito tagliando d’ingresso in distribuzione gratuita presso il Conservatorio statale di musica “G.F. Ghedini” via Roma, 19 a partire da giovedì 5 ottobre 2017
Info: Teatro Toselli • Via Teatro Giovanni Toselli, 9 tel: +39 0171 693148

Sabato 14 ottobre
Convegno “La Granda: agricoltura, territorio e cultura”
Centro Incontri della Provincia di Cuneo • Sala Falco • Corso Dante, 41 – ore 10:30
Organizzato dalla Confederazione Italiana Agricoltori – Cuneo

PALAMARRONE – Piazza Europa
ore 10:00 1° Show Cooking Palamarrone
sfida tra allievi delle scuole alberghiere della provincia di Cuneo (Dronero-Mondovì- Barge-Bra)

Coltiviamo l’orto in città
dalle ore 11.00 alle 13.00
A cura dei tecnici di Confagricoltura Cuneo. Lezione di agricoltura urbana su come coltivare un piccolo orto sul balcone di casa, partendo dalla selezione delle piante adatte alla scelta dei vasi e dei terricci da utilizzare. Argomenti trattati: gli attrezzi di lavoro, la preparazione del terreno, la semina, l’irrigazione, la posizione, le tecniche per una corretta manutenzione, la raccolta e la conservazione degli ortaggi.

Uomini di Mondo
Teatro Toselli- Via Teatro Giovanni Toselli, 9 – ore 21.00
Spettacolo teatrale a cura dell’Albo d’Onore degli Uomini di Mondo.
Protagonisti della serata il gruppo musicale comico dei “Trelilu”.
Consegna del premio “Uomo di Mondo dell’anno”.

5ˆedizione Cuneo Vualà
“MondiSottili” Stefano Faravelli: un pittore in viaggio”
da Sabato 14 ottobre al 12 novembre 2017
Inaugurazione sabato 14 ottobre ore 17.30
Fondazione Peano – Corso Francia, 47
Rassegna dedicata ai taccuini di viaggio disegnato.
Oltre alla Mostra di Faravelli, i carnet di “Dronero, un borgo ritrovato”.
Orari di apertura dal giovedì alla domenica: ore 15.30-18.30.
Info: http://www.fondazionepeano.it

Domenica 15 ottobre

7ˆRandonée del Marrone
Partenza alla francese da Piazza Galimberti ore 7:00-9:00
Manifestazione ciclistica non competitiva.
Ritrovo e iscrizione presso il Parco fluviale La Casa del Fiume – Via Porta Mondovì, 11/A
Info:www.asdcuneobike.it

Scacco al Marrone
7ˆ edizione – Torneo omologato FSI, valido per il Campionato Regionale
Salone d’Onore del Municipio – Via Roma, 28 – ore 8:30-18.30
Semilampo “Rapid play” – 9 turni, con tempo di riflessione di 15 minuti, Sistema Svizzero.
Info: +39 0171 699233

PALAMARRONE – Piazza Europa
ore 10:00 “Scopri il cuoco che è in te”
prima selezione, la giuria decreterà i 9 finalisti tra le 18 fotoricette che hanno ottenuto più like dal contest #palamarrone;
ore 11:30 aperitivo per i camperisti e gli amanti del plain air
offerto da Grosso Vacanze con il contributo di Open Baladin;
ore 15:00 finalissima “Scopri il cuoco che è in te”
i 9 finalisti si sfideranno nella prova della mistery box aiutati da alcuni “personaggi noti” della città di Cuneo. Una giuria composta da esperti e da persone del pubblico selezioneranno i 3 vincitori. Seguirà premiazione.

5 Vini e le birre: gli abbinamenti dell’autunno
dalle 11.00 alle 13.00
Le proposte dei produttori per congiungere al meglio le birre artigianali e i vini piemontesi con i prodotti del territorio.
Degustazione gratuita per il pubblico della Fiera che potrà assaporare gli abbinamenti proposti con i sapori dell’autunno… e non potranno mancare le castagne!

Il Villaggio delle Pro Loco della Granda alla Fiera del Marrone
a partire dalle ore 12:00
in Piazza Europa le Pro Loco della Granda partecipano alla Fiera preparando piatti a base dei prodotti tipici dei propri territori e cercando di ricreare, in Piazza Europa, l’atmosfera caratteristica delle tante sagre di paese che animano la nostra provincia. In collaborazione con UNPLI Comitato di Cuneo.

Sempre domenica 16 ottobre è prevista la XVIII Adunata Nazionale degli Uomini di Mondo, quelli per intenderci che come diceva Totò possono affermare : “Sono un uomo di mondo, ho fatto il militare a Cuneo”.
Piazzetta Totò – Piazza Ex Foro Boario ore 9:45
Cliccate sulla pagina dedicata all’evento XVIII Adunata Nazionale degli Uomini di Mondo per vedere il programma.

Laboratori: da venerdì 13 a domenica 15 ottobre

La fattoria come aula
Piazza Virginio
A cura di Coldiretti Palalaboratori

Laboratori del Gusto
Piazza Virginio
Artigianali e artistici
A cura di Coldiretti e Confartigianato

Durante la tre giorni della Fiera saranno attivi:

Casa Slow Food Piemonte e Valle D’Aosta
Via Roma lato Piazza Galimberti
Spazio dedicato ai soci Slow Food, a chi vuole rinnovare la tessera associativa o a chi vuole diventare parte attiva della nostra rete, a chi vuole incontrarsi e a chi vuole condividere momenti di convivialità partecipando ai laboratori e alle attività proposte.

Baby PARKing del Marrone
Parco fluviale La Casa del Fiume – Via Porta Mondovì, 11/A
Venerdì ore 16:30-18:30
Sabato ore 14:30-16:30 / 17:00-19:00
Domenica ore 10:00-12:00 /14:30-16:30 /17:00-19:00
pomeriggi e mattine per bimbi di 3-11 anni, mentre mamma e papà passeggiano tra le bancarelle della Fiera Nazionale del Marrone. Con le guide del Parco fluviale sperimentiamo come tappi colorati possono trasformarsi in coloratissimi oggetti dai mille usi. A pagamento (€ 5,00). Iscrizione obbligatoria.
Info: Parco fluviale La Casa del Fiume – Via Porta Mondovì n. 11/A
Tel: +39 0171 444501 – 345 1028080

Per maggiori informazioni:
http://marrone.net/

 

Informazioni su doubleg ()
Nato a Savona, giornalista e autore, ama viaggiare e non sopporta gli ombrelli. Ha scritto diversi reportage sui Paesi Nordici, soprattutto su Irlanda e Finlandia pubblicandone le relative Guide di viaggio. I suoi libri sono pubblicati da : R.C.S. Libri, Fabbri, Sonzogno, De Vecchi editore, Sperling & Kupfer. - La definizione corretta di giornalista? - ” colui che non si lascia intimidire dal rapporto conflittuale fra stampa e potere “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...